Duecento scambi alla festa del Baratto dove spopola il compost faidate

L'iniziativa è stata organizzata, come per la prima edizione, a Villa Gianetti dove una bella giornata di sole ha incorniciato gli stand dove sono stati proposti per lo scambio abiti, giocattoli e libri

Duecento scambi alla festa del Baratto dove spopola il compost faidate
Duecento scambi alla festa del Baratto dove spopola il compost faidate

Oltre 200 scambi per la festa del baratto l’iniziativa organizzata dall’Amministrazione comunale e in particolare dall’assessorato all’Ambiente per portare avanti la sensibilizzazione delle nuove generazioni sul tema di una più corretta gestione dei rifiuti.

L’iniziativa è stata organizzata, come per la prima edizione, a Villa Gianetti dove una bella giornata di sole ha incorniciato gli stand dove sono stati proposti per lo scambio abiti, giocattoli e libri. Apprezzati anche i laboratori dedicati al tema del riuso della carta. Novità di questa seconda edizione l’angolo del compost dove i saronnesi hanno potuto apprendere come realizzare una cassettiera per il compost domestico. Insegnati i ragazzi della scuola Bascapè che hanno realizzato proprio un progetto di questo tipo a scuola. Confermato anche il successo della ciclofficina.

“Cambiare la propria quotidianità ed imparare a vivere riducendo il nostro impatto ambientale non è semplice – commenta Gianpietro Guaglianone assessore all’Ambiente che ha partecipato all’iniziativa – ma è con piccoli passi ed iniziative come queste che si può proseguire un obiettivo così ambizioso e cruciale per avere una città più pulita oggi e soprattutto domani”.

di
Pubblicato il 22 maggio 2017
Leggi i commenti

Foto

Duecento scambi alla festa del Baratto dove spopola il compost faidate 3 di 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.