Final Four di calcio a 11 in Toscana: l’Ens Varese ci prova

Dopo il grande trionfo nel basket, l’ASD Gruppo Sportivo ENS (Ente Nazionale Sordi) di Varese ha deciso metterci la faccia anche nel calcio a 11

ens varese
Foto varie di calcio

In occasione delle fasi finali del campionato italiano organizzato dalla Fssi (Federazione Sportiva Sordi Italiani), i giovani varesini affronteranno il Gss Torino, la Ciociaria Frosinone e l’ Sss Siena allo stadio comunale “Artemio Franchi” di Siena il 19 e 20 maggio.

«L’anno scorso ci siamo aggiudicati il terzo posto – ha spiegato Cristian Gnodi, presidente del GS ENS Varese – ma quest’anno vogliamo puntare molto in alto visto che c’è stato un vero e proprio rinnovamento nella squadra».

La disciplina del calcio a 11 nell’Ens Varese è ripartita solo lo scorso anno dopo 30 anni di assenza e quest’anno, dunque, sarà l’occasione buona non solo per vincere una nuova coppa, ma anche per dare un impulso a tutte le iniziative sportive legate al mondo dei sordi.

«Ci aspettiamo sicuramente tanto dalla squadra – conclude Gnodi – e siamo sicuri che anche i nostri tifosi sordi e udenti ci daranno da lontano la giusta carica per affrontare al meglio questa finale».

Di recente infatti, tramite un video diffuso in rete, i giocatori di basket hanno ringraziato in Lis tutti i tifosi per il grande entusiasmo che ha portato il gruppo alla vittoria del campionato italiano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.