Gli scatti straordinari di un fotografo di guerra

Dalle primavere arabe allla Siria, ai campi profughi: Fabio Bucciarelli ha vinto il premio Robert Capa, mercoledì è ospite al Teatro Incontro

Italia Mondo generiche

Il Teatro Incontro di Besnate ospita mercoledì 24 maggio Fabio Bucciarelli, uno dei più grandi fotografi italiani, vincitore  della Robert Capa gold medal nel 2012, autore di reportage straordinari per i maggiori quotidiani e magazine internazionali.

Invitato dall’amministrazione comunale, a Besnate Fabio Bucciarelli presenterà il libro The Dream – Best PhotoBooks of 2016 per Time Magazine. «Il tema del libro è il sogno, un viaggio emozionale attraverso la condizione dell’essere umano che ha perso punti di riferimento. Le sue speranze e i suoi sogni. Il racconto dei profughi e migranti in fuga dalle guerre e rivoluzioni conosciute come Primavere Arabe. È un progetto portato avanti dal 2011, foto scattate in diversi luoghi: dalla Siria alla Libia, dal Kurdistan alla Tunisia, dall’Italia alla Grecia, Iraq, Macedonia…»

Bucciarelli ha 37 anni. I suoi lavori sono stati pubblicati da TIME Magazine, The New York Times, BBC, Al Jazeera America, The Guardian and Observer, The Wall Street Journal, Los Angeles Times, Foreign Policy, Paris Match, Stern, Die Zeit, Internazionale, La Stampa, L’Espresso, Il Fatto Quotidiano, Il Corriere della Sera e La Repubblica. Bucciarelli collabora inoltre con l’Agence France-Presse e con le principali ONG internazionali come UNHCR , l’ICRC (Croce Rossa Internazionale), Emergency e CCM(Comitato Collaborazione Medica).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.