Gli Unni battono i Rosafanti, Tradate conferma il terzo posto

I valcuviani superano i cassanesi in una gara divertente. Bravi gli uomini di Zecchin a Voghera, Malpensa cadetti Ko con i Saints

fabio biondolillo unni rugby valcuvia

Rosafanti-Valcuvia 13-42

Rosafanti e Unni si sono affrontati a Vizzola Ticino anche per l’assegnazione del trofeo “le città di Cassano” portato a casa dalla formazione valcuviana che per il quarto anno di fila si tiene stretto il boccale dei vincitori.
Il vantaggio dagli Unni (0-7) è arrivato a inizio gara con la meta di Matteo Marinoni trasformata da Alberto Rossi. Successivamente i Rosafanti hanno realizzato un piazzato con il captano Matteo Bonini che ha accorciato sul 3-7, poi i padroni di casa sono passati a condurre 10 a 7 grazie a un meta di Antonello Interdonato trasformata da Bonini. Il Valcuvia ha risposto andando in meta con Nicolò Magistrali e realizzando con Rossi la trasformazione del 14 a 10. Bonini con un piazzato ha ridotto lo svantaggio a una sola lunghezza, ma prima dell’intervallo i Valcuviani si sono portati sul 21 a 13 grazie alla meta di Fabio Biondolillo (nella foto di Chiara Invernizzi) e alla trasformazione di Rossi.
L’allungo decisivo del valcuviani è arrivato nel secondo tempo con le mete di: Davide Battaglieri, Magistrali e Marinoni, tutte trasformate da Alberto Rossi.
Il campionato si chiuderà domenica 7 Maggio con gli Unni che sul proprio campo affronteranno il Cesano Boscone, mentre i Rosafanti andranno a Parabiago.

Rosafanti: Bonini (c.), Cutrupi, Dav. Riganti, Brusa (Lamberto), Cavallaro (Pandolfi), Interdonato, Tenconi, Santoro (D. Colombo), De Bernardi, Banfi, Cattini, Uggenti (D’Agostino), Dan. Riganti (Dal Molin), Di Gaetano (Procopio), L. Macchi. All.: Colombo.
Valcuvia: Badi, Tuozzo, Pierobom, Battaglieri, Marinoni, A. Rossi, Biondolillo, Magistrali, Carbonara, D. Agostini (Evangelista), Di Muro, Carabelli (De Rossi), Renzi, Perdoncin (c.), Alberici. All.: E. Rossi e Cattaneo.
Note. Arbitro: Francesco Notaristefano. Cartellino giallo a Milizia e Bonini dei Rosafanti.

Voghera-Tradate 21-40

Con sei mete fatte e tre subite, il Tradate ha vinto in casa del Voghera. Doppietta per Samuele Corti, in evidenza anche Guglielmo Mascheroni, Frederico Cherchi e Marco Bollini I°, autori di una meta a testa. I Muccaleoni, ormai saldi al terzo posto, il 7 maggio chiuderanno il campionato in casa affrontando il Gattico.

Tradate: Vulcano, Guglielmo Mascheroni, Galvalisi, Cherchi, Giussani, Corti, De Vita, Bollini I°, E. Mascheroni (c.), Zuccolo (Agostino), Riva, Frontini (L. Barracca), Airaghi, D’Arcangelo, Manenti. Non entrato: Sala. All.: Zecchin.
Note. Arbitro: Alfredo Zimei.

Saints-Cadetti del Malpensa 30-12

Ad Abbiategrasso i Cadetti Malpensa, in meta con Andrea Bagatella e Yugo Abaleo, sono stati battuti 30 a 12 dai Saints che hanno marcato sei mete con Marco Murdolo, Daniele Bongiorno, Andrea Garavaglia, Mauro Romanazzi, David Alexis Pacheco Condoy e Alessandro D’Eugenio. Il campionato si chiuderà domenica 7 maggio a Gallarate contro il Voghera di Grossi.

Malpensa: Abaleo, Sgaramella, Gallo, Caloni, Cattorini, Bagatella, Bonvicini, Travaini (c.), Rivolta, Moriggi, Brancone, Concollato, Serra, Crimi, Elvi.
Note. Arbitro: Umberto Cazzaniga.

Serie C2 Girone 1 (17a giornata)
Risultati: Saints-Cadetti del Malpensa 30-12, Rosafanti-Valcuvia 13-42, Voghera-Tradate 21-40, Cesano Boscone-Gattico 33-8, Verbania-Cadetti del Parabiago: rinv.
Classifica: Cesano Boscone 69, Cad. del Parabiago* 68, Tradate 63, Verbania* 50, Valcuvia 41, Gattico 38, Voghera 28, Rosafanti 25, Saints 8, Cad. del Malpensa -8.
Le squadre con l’asterisco hanno disputato una partita in meno.

di
Pubblicato il 05 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.