I parlamentari Cinquestelle: “Potenziare la presenza dei vigili del fuoco”

Emanuele Cozzolino e Cosimo Petraroli si schierano a fianco delle richieste dei sindacati, che chiedono più uomini e mezzi per Varese e provincia. "Nel Luinese un'unità ogni ogni 12.000 abitanti"

caserma vigili del fuoco luino

«La presenza dei Vigili del fuoco a Luino e in tutta la provincia di Varese va rafforzata» (nella foto, la caserma dei vigili del fuoco di Luino).

E’ con determinazione che i deputati del MoVimento 5 Stelle Emanuele Cozzolino e Cosimo Petraroli si schierano a fianco delle richieste della rappresentanze dei Vigili del fuoco, che chiedono più uomini e mezzi per Varese e provincia, e annunciano la presentazione di un’interrogazione parlamentare sul tema.

«L’area dell’alto Verbano – proseguono i parlamentari – è peculiare perché geologicamente molto varia e ciò comporta la necessità di interventi che possono riguardare più fronti. A parte la superficie montuosa che allunga i tempi di percorrenza delle squadre di emergenza, ci sono anche strade ferrate e chilometri di gallerie ferroviarie, senza contare la presenza del lago. E’ spaventoso pensare che per la sicurezza dei cittadini e dei turisti vi siano soltanto 28 vigili, sette unità a turno e il servizio viene garantito da cinque unità. Si tratta di un vigile del fuoco ogni 12.000 abitanti, per 45 kmq terrestri. Una tale situazione non contribuisce certo a garantire la sicurezza del territorio che potrebbe facilmente sfociare in qualche tragedia, considerando che l’area è attraversata per l’intera estensione dalla linea ferroviaria Gallarate-Zenna, linea cardine del AlpTransit, dove transitano circa 90 convogli merci giornalieri, con i nuovi “super treni” da 700 m di lunghezza, trasportanti ogni tipo di materiale, nonché tonnellate di prodotti chimici pericolosi».

«Ci aspettavamo che con l’arrivo di 400 nuovi Vigili del fuoco nel Corpo il governo si degnasse di stanziarne qualcuno per questo territorio, considerate le richieste e l’insostenibilità di una tale condizione. I problemi però sono lontani dall’essere risolti. Per questa ragione abbiamo deciso di presentare un’interrogazione parlamentare in cui chiediamo di adottare urgentemente delle misure per consentire il rafforzamento del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Luino e assegnare ad esso un mezzo speciale per affrontare gli incendi in galleria».

«Si tratta di un segnale minimale di attenzione – terminano i pentastellati – che pretendiamo da un governo che ha dimostrato di non aver imparato nulla dagli eventi calamitosi che affliggono il territorio italiano. Un gesto per cercare di dare risposte ai tanti Vigili del fuoco impegnati per questo territorio e per evitare di provvedere solo quando ormai è troppo tardi»

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.