Il Barbapedana e l’osteria milanese rivivono a Casorate

Tra pezzi storici e composizioni originali, Francesco Marelli conduce in un viaggio nella musica popolare e dialettale milanese

Musica Generica
musica generica

Un viaggio nel tempo: da Enrico Molaschi, il leggendario Barbapedana caratteristico cantastorie della seconda metà dell’Ottocento, alle canzoni dell’osteria milanese di Nanni Svampa, Valter Valdi, Enzo Jannacci, Dario Fo, Ivan della Mea, Gufi ed altri ancora.

A Casorate l’assessorato alla cultura offre una serata di musica e canzoni dialettali e popolari, interpretate da Francesco Marelli nel puro spirito da osteria, con l’aggiunta di qualche brano originale “ispirato”.

«Come faceva il Barbapedana, si descriveranno personaggi, situazioni comiche, avvenimenti curiosi, utilizzando spesso il dialetto milanese, lingua schietta e in grado di trasmettere quelle precise emozioni.
Non perdete quindi questa serata con Francesco Marelli all’insegna della convivialità e della buona musica!».

Appuntamento sabato 20 maggio, dalle 21, alla sala consiliare di via De Amicis.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.