Il Municipio si veste di rosa

Parte il Giro d’Italia e sabato sera un evento speciale: l'inaugurazione della mostra “Giro 1909 – Mostra sul primo Giro d’Italia”

Parte il Giro, e il Comune si veste di rosa
Parte il Giro, e il Comune si veste di rosa

Chi passa dalla piazza di Orino in questi giorni non può fare a meno di notare l’edificio più importante del paese addobbato a festa. Ma oltre al Tricolore, sulla facciata campeggiano anche i colori della Rosa, che tutto l’anno vuol dire Gazzetta, e ai primi di maggio è sinonimo di Giro.

Galleria fotografica

Parte il Giro, e il Comune si veste di rosa 4 di 6

Il paese è luogo di sportivi delle due ruote: la SC Orinese è una squadra agguerrita con tanti giovani che dànno battaglia nelle principali gare, e i sentieri del bosco ospitano ad ogni ora patiti dell’arrampicata in mountain bike: Forte, Brinzio…

Ma c’è anche un’altra occasione di questo elogio colorato allo sport per gambe forti: domani sera, sabato 6 maggio, si inaugura una mostra speciale sul ciclismo che ha che vedere con la storia, lo sport e anche col giornalismo.

Verrà inaugurata, proprio nella sede del municipio la mostra Giro 1909 – Mostra sul primo Giro d’Italia, nata da un’idea di Luca Carraro appassionato di bici e storia del ciclismo a 360 gradi.

Ci saranno bici d’epoca, foto e articoli di giornale di quel 1909 che è rimasto nella storia.

di
Pubblicato il 05 maggio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Parte il Giro, e il Comune si veste di rosa 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.