Il Pd: “Non si confonda la critica con la deriva anti-democratica”

In una nota il Circolo di Luino auspica un chiarimento nella conferenza dei capigruppo

luino comune municipio

Riceviamo e pubblichiamo la nota a firma del circolo luinese del Pd

Quando i contrasti e le contrapposizioni arrivano nei tribunali, riteniamo che la vera sconfitta sia la politica.

Purtroppo abbiamo assistito ad una continua escalation di intolleranze al punto da confondere le normali e lucide opinioni pubblicate su testate on-line come una deriva antidemocratica.

Il PD di Luino ricorda che le espressioni politiche,  garantite dalla Costituzione, e  il dibattito politico, di cui una città si dovrebbe nutrire, sono il fondamento della civile convivenza.

Quanto al sit-in in programma per oggi, riteniamo sia una forma di manifestazione spontanea e comprensibile a patto che non venga travestita da simboli e propositi contrari ai nostri valori di democrazia, libertà ed uguaglianza.

Auspichiamo che nei prossimi giorni si possa convocare una conferenza dei Capigruppo nella quale vengano chiarite le proprie posizioni, togliendo imbarazzi e ostilità reciproche.

Viviamo in una piccola città dove le relazioni umane hanno ancora un peso e un valore importanti. Teniamolo sempre presente!

PD  Circolo di Luino

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.