Il Rugby Varese vuole fare lo sgambetto alla capolista

Domenica 7 maggio (ore 15.30) al "Levi" arriva l'Amatori Union Milano, che deve difendere il primo posto in classifica

amatori union milano rugby varese
Foto varie di rugby

Si chiama Amatori Union Milano l’avversario che questa domenica sfiderà il Rugby Varese nell’ultima giornata della pool promozione del campionato di serie C 2016/2017.

I milanesi sono primi in classifica con un punto di vantaggio sui Lyons Piacenza. Le due squadre sono infatti in piena corsa verso la promozione in serie B e questo ultimo turno determinerà il vincitore del girone.

Mentre i Lyons saranno impegnati in trasferta a Rozzano, l’Union dovrà cercare la vittoria esterna sul “Levi” di Giubiano, un campo difficile per tutti e se anche il Varese non ha più nulla da chiedere a questa stagione, la voglia di battere la capolista milanese rimane molto alta.

Per puntare la terza vittoria consecutiva Varese potrà contare su alcuni giovani dall’under 18 come Comolli, Dal Sasso, Valcarenghi e Falcone che vengono da un buon campionato giocato nel girone Elite 2 in cui la giovanile biancorossa si è piazzata al terzo posto.

Ancora incerta invece la presenza di Gulisano e Stefano Sessarego, due punti fermi del Varese usciti malconci dalla sfida contro Formigine e ancora in dubbio per l’ultima partita in casa.

«Vogliamo chiudere il campionato con una vittoria davanti ai nostri tifosi – afferma coach Donoghue-. L’Union parte favorito ed è costretto a vincere per arrivare primo nel girone ma noi faremo la nostra partita. Abbiamo una buona squadra per domenica e tutti i mezzi per metterli in difficoltà, sta a noi».

Dopo un girone promozione difficile, Varese giocherà per prendersi una vittoria importante più per il morale che per la classifica, che ormai conta poco, ma uno sgambetto all’Union nell’ultima giornata avrebbe tutt’altro sapore per i biancorossi. Appuntamento quindi a questa domenica, 7 maggio, ore 15.30 per assistere all’ultimo atto di questa stagione del Varese.

In campo andrà anche – nella Poule Salvezza – il Malpensa Rugby di Brega e Pennestrì. Le Fenici hanno quasi del tutto compromesso le speranze di restare in Serie C1 con la rocambolesca sconfitta di domenica 30 con i Cadetti del Cus, ma possono ugualmente provare nel miracolo. Sarà pero necessario, come prima cosa, battere il Lainate in un match che si giocherà sabato 6 maggio (ore 20) sul campo della formazione milanese. Poi il Malpensa dovrà sperare in un KO del Cus contro il Delebio, anche se questo risultato appare improbabile.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.