In panne col Tir, lo aiuta l’autista della Morandi

La solidarietà tra giganti della strada evita il maxi ingorgo in viale Borri: il problema al cambio risolto in una ventina di minuti

Avarie
Foto varie

Un Tir si ferma su viale Borri nel cuore del pomeriggio. Non va. Un mezzo enorme che blocca parte della carreggiata. Cosa fare?

Si apre il ventaglio delle ipotesi: chiamare i soccorsi, provare a farlo ripartire…

Mentre l’autista pensa a cosa fare ecco che un collega della Morandi, con un autobus accosta, scende e lo aiuta.

Dopo 20 minuti il bisonte della strada riparte: aveva un problema al cambio.

Una breve storia di solidarietà fra colleghi che si è trasformata da un gesto umano alla soluzione più efficace per far tornare tutti a casa senza fare troppo ritardo, a un soffio dall’inizio dell’ora di punta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.