Inaugurato il “Fontanone”, la Squadra Antincendio ha la sua casa

La struttura di via Fiume è stata ricostruita e ampliata: sarà gestita dai Volontari per 20 anni. Taglio del nastro con Giuseppe Zamberletti

Gemonio, inaugurata la nuova sede della Protezione Civile

È intervenuto anche Giuseppe Zamberletti, l’ex parlamentare varesino considerato il “padre” della Protezione Civile in Italia, all’inaugurazione della nuova sede della Squadra Volontari Antincendio di Gemonio (SVAG), il gruppo che a livello locale è appunto inserito nel sistema della Protezione Civile.

Galleria fotografica

Gemonio, inaugurata la nuova sede della Protezione Civile 4 di 7

Domenica 21 maggio si è quindi tagliato il nastro alla struttura del “Fontanone” di via Fiume, accanto al corso del fiume Viganella, dove si trova il grande magazzino a disposizione dei volontari della SVAG affiancato da un parco giochi per i bambini, appena risistemato.

Accanto a Zamberletti erano presenti le autorità locali: il sindaco Samuel Lucchini, il parroco don Silvio Bernasconi che si è occupato della benedizione e il presidente della Comunità Montana, Giorgio Piccolo. Significativa, in particolare, la firma dell’accordo tra comune e SVAG, apposta da Andrea Scaglia, lo storico fondatore del gruppo e tuttora presidente dei volontari.

Con la convenzione firmata ieri da Lucchini e Scaglia, la Squadra Antincendio ha ottenuto la gestione del fabbricato per i prossimi vent’anni. In cambio i volontari si occuperanno sia della manutenzione ordinaria interna ed esterna, sia della sistemazione del verde, sia della pulizia e delle potature del vicino parco giochi.

Lo stabile del “Fontanone” sostituisce il precedente magazzino che sorgeva sull’area: quello attuale, appena ricostruito, ha una metratura superiore e consente ad Antincendio e Protezione Civile di sfruttare meglio gli spazi a disposizione. L’opera è stata finanziata in origine da un contributo di 49mila euro ottenuto dall’Amministrazione Felli; l’attuale maggioranza ha aggiunto un ulteriore contributo di circa 10mila euro mentre gli uomini della SVAG con il loro lavoro volontario hanno permesso di abbreviare i tempi e di completare tutta l’opera. La nuova sede tra l’altro è abbellita da una meridiana progettata da Antonio Franzetti, a sua volta ex sindaco di Gemonio ma anche artista apprezzato.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 22 maggio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Gemonio, inaugurata la nuova sede della Protezione Civile 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.