Inizia il conto alla rovescia per Volandia Model&Games

Dal 2 al 4 giugno il Parco e Museo del Volo si amplia con aree di gioco e modellismo per tutta la famiglia

Volandia generico
Volandia generico

È in arrivo la quarta edizione di Volandia Model & Games, che si terrà a Volandia dal 2 al 4 giugno 2017.

Un progetto nato in seno al Club di Prodotto Turistico, Varese La Provincia con le Ali nel 2014. Una full immersion nel mondo del gioco e del modellismo aereo, ferroviario, militare, navale, automobilistico e meccanico. Quattro giorni in cui il museo si amplierà per dare spazio al gioco e al modellismo, offrendo al pubblico, oltre ai 60.000mq di storia dell’aeronautica mondiale, delle aziende e dei personaggi che hanno segnato la storia della provincia di Varese, una vasta area espositiva di elicotteri, macchine radiocomandate, treni, navi e molto altro ancora.

Molte le particolarità di questo evento a partire dall’Aeromodellismo con un’area dedicata ai Droni professionali, elicotteri e aerei radiocomandati e non. Un campo prova esterno farà da cornice alle esibizioni dell’ospite d’onore Mirko Cesena, giovane Campione del Mondo Heli Master, che tutti i giorni si cimenterà in esibizioni di voli musicali con il suo elicottero da acrobazia 3D. Gli orari delle esibizioni sono i seguenti: 10.00, 11.00, 15.00, 16.00 e 17.00.

Tutto andrà ad affiancarsi alla collezione permanente esposta a Volandia di velivoli che hanno fatto la storia dell’aeronautica Italiana dall’ Ala Fissa, all’Ala Rotante, Volo a Vela, ma anche il Planetario, lo spazio e a mezzi che faranno il futuro del volo, affiancati dall’Esposizione della Collezione Piazzai, con oltre 1200 modelli in scala; dai pionieri del volo alla conquista dello spazio, tutti i velivoli più celebri.

Per il modellismo navale, verrà invece allestita una piscina di mt 10×10 dove sarà possibile trovare sommergibili, barche a vela e motoscafi radiocomandati che faranno sognare grandi e piccini. Nella piscina si potranno vedere i modelli dell’Associazione Pontassieve di Firenze, dell’Associazione Magellano, Anvo e Gruppo Modellisti Sestese. La piscina sarà a disposizione dei più piccoli che, tra un esibizione e l’altra, potranno giocare con delle navi radio comandate messe a disposizione dal museo.

Diverse le piste di automodellismo a partire dalla pista esterna Off Road che, domenica, ospiterà per la prima volta il Trofeo Volandia, mentre venerdì e sabato saranno dedicati alle prove libere. Per iscriversi al torneo basta chiedere informazioni visitando la pagina facebook RC Off Road Volandia. Ci sarà poi una Mini pista per i bimbi dove anche i più piccini potranno divertirsi a far “girare” in pista le macchinine radiocomandate. E poi i carri armati dell’Associazione Mezzi Grandi, la Pista di Castellazzo e la pista 4×4.

Ampio spazio al modellismo statico con i Diorami dei Modellisti Pontassieve e i plastici di IPMS Legnano. Quest’ultimi terranno, sabato e domenica dalle 15.00 alle 18.00 per massimo 15 bambini dai 7 anni, laboratori di modellismo (si consiglia l’iscrizione all’ingresso).

Al fianco dell’ultima acquisizione del Museo, il grande plastico del Museo Ogliari, non poteva mancare il Modellismo ferroviario, ed ecco allora il Plastico Modulare NParty.

Ci saranno poi oltre 60 postazioni di gioco con l’Area Autoproduzione capitanata dall’ospite d’onore Angelo Porazzi, il pluripremiato autore ed illustratore di Giochi da Tavolo e vincitore del primo storico “Miglior Gioco Italiano” a LuccaGames e “Premio alla Carriera” a Play Modena. Ci sarà poi l’Associazione Tre Maghi che coinvolgerà i piccini con laboratori di magia.

Per i più temerari all’esterno sarà montato un Simulatore Gyruss: una giostra giroscopica emozionante su cui si prova il brivido dell’assenza di gravità e delle accelerazioni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.