Insieme per dire no allo spreco alimentare

Venerdì 26 maggio, alle 20.30, nella Sala Mazzucchelli, un incontro con l'onorevole Maria Chiara Gadda organizzato da Morazzone Bene Comune

Avarie
Foto varie

Sensibilizzare i cittadini sul problema degli sprechi alimentari e illustrare i contenuti della Legge 166/2016, la cosiddetta Legge Gadda, che regola questo argomento così importante e complesso.

Questo è il tema su cui Morazzone Bene Comune, in collaborazione la Caritas Ambrosiana e il Banco Alimentare, cercherò di coinvolgere i cittadini di Morazzone nel corso di un incontro che si terrà nella sala P.F. Mazzucchelli, domani, venerdì 26 maggio, alle 20.30.

Gli ospiti Maria Chiara Gadda (onorevole Pd e relatrice della legge 166), Andrea Fanzago (Caritas Ambrosiana), Marco Lucchini (Segretario Generale Fondazione Banco Alimentare) e Andrea Benzoni (Presidente Associazione Nonsolopane-Varese) parleranno di spreco alimentare, recupero delle eccedenze e cultura della solidarietà contro ogni povertà.

L’onorevole Gadda illustrerà le novità introdotte dalla legge 166/2016, che regolato e reso organiche le disposizioni sulla donazione delle eccedenze e la redistribuzione di prodotti alimentari e farmaceutici a fini di solidarietà sociale e per la limitazione degli sprechi.

di
Pubblicato il 25 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.