Intervengono per una lite e scoprono un giro di spaccio

I carabinieri di Busto Arsizio sono intervenuti per sedare una lite tra un uomo e una donna ma dall'armadio della camera da letto arrivava un aroma inconfondibile

sequestro hashish busto arsizio carabinieri
hashish cocaina eroina marijuana

Litiga con la compagna, intervengono i carabinieri che scoprono un etto di hashish. I militari di Busto Arsizio hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un 60enne residente in città, disoccupato, pregiudicato.

I militari operanti, intervenuti all’interno dell’abitazione dell’uomo per una lite con la propria compagna convivente. Appena entrati hanno percepito un  intenso odore di sostanza stupefacente proveniente da uno dei locali dell’appartamento. Una volta riportati alla calma la coppia hanno deciso di procedere con una perquisizione che ha consentito il rinvenimento, all’interno di un mobile della camera da letto, di alcuni panetti di hashish  per complessivi 97  grammi e la somma di 930 euro in banconote di diverso taglio, verosimile provento dell’attività di spaccio.
Lo stupefacente e’ sottoposto a sequestro mentre il sessantenne è stato processato questa mattina con rito direttissimo.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 10 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.