Investita dal figlio nel cortile di casa: 54enne in rianimazione

La donna è stata colpita dallo sportello dell'auto lasciato aperto ed è caduta a terra picchiando violentemente la testa. Alla guida dell'auto il figlio di 15 anni

ambulanza automedica

(immagine di repertorio)

Una donna di 54 anni è stata ricoverata in gravi condizioni dopo essere stata colpita da un’auto guidata, secondo quanto risulta dalle indagini, dal proprio figlio 15enne.

E’ successo nella serata di ieri in via Sondrio, nel quartiere San Paolo a Legnano.

Secondo quanto ricostruito il ragazzino si sarebbe messo alla guida dell’auto, forse per provare a parcheggiarla nel cortile dell’abitazione, lasciando però aperto uno degli sportelli. Quando la vettura si è mossa la portiera aperta ha colpito la mamma, facendola cadere a terra.

La donna ha riportato un forte trauma cranico. Soccorsa dai sanitari della Croce Rossa e dall’automedica,  è stata ricoverata in codice rosso nel reparto di rianimazione dell’Ospedale di Legnano.

Sul luogo dell’incidente è intervenuta la Polizia locale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.