La città di Chiara e Sereni su Rai Uno

Una breve striscia mattutina che ha raccontato alcuni tratti della città

Avarie

Le antiche corti del centro storico, alla ricerca dei luoghi in cui hanno vissuto Piero Chiara e Vittorio Sereni, il lungolago, la gente, le strade e i tetti di una città di frontiera. Nel Caffè di Unomattina è andata in onda la Luino di frontiera e di cultura.

Lo scorso lunedì la città ha accolto la troupe del Caffè di Unomattina di Rai Uno in una di quelle stupende giornate di sole in cui l’aria pare filtrare luce dorata. Il giornalista Yari Selvetella ha visitato la città con la regia di Andrea Vincenzoni per scoprire il suo genio del luogo.

Luino si è presentata con la tranquillità dei giorni che precedono il mercato, quasi in attesa della gioiosa ressa del mercoledì.

Durante il video sono stati intervistati Bambi Lazzati degli Amici di Piero Chiara e Francesco Pellicini, Direttore Artistico del Festival del Teatro e della Comicità.

Nel filmato anche la libreria in cui Piero Chiara e Vittorio Sereni amavano recarsi mensilmente poiché era la sede della redazione della rivista La Rotonda poi Rondò di cui anche loro facevano parte: qui Yari Selvetella ha avuto uno scambio di battute con la proprietaria Manuela Nastro.

Dopo il video, la mattinata è proseguita con un approfondimento riguardante il lago Maggiore, dagli sport praticabili come vela e canottaggio, ai cibi del territorio con la prelibata formaggella del Luinese, i deliziosi mieli, le profumate erbe fini.

QUI LA PUNTATA SU LUINO

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.