La cultura senegalese fa festa alla Marna

L’iniziativa si svolge nello stesso giorno in cui è indetta a Milano l’iniziativa “Insieme senza muri”. Questo è lo spirito che muove le donne senegalesi sestesi

senegal
Foto varie

Sabato 20 maggio il G.I.E. Boolo Naatal Senegal – Gruppo di iniziativa Donne Senegalesi – organizza alla Marna, dalle ore 11 alle 23.30, una giornata di festa e di incontro, con l’obiettivo di far conoscere la cultura, le tradizioni e le bellezze del Senegal, e per lanciare un progetto di lavoro per donne senegalesi.

In programma: dalle ore 11 bancarelle di prodotti tradizionali; dalle 12.30 degustazione di sapori tipici; dalle ore 15 animazione, video, sfilata di abiti tradizionali; alle ore 19 cena senegalese; dalle 20 musiche e danze.

I pasti sono a offerta. Saranno estratti premi offerti dagli sponsor: biglietto aereo A/R Senegal (Agenzia Saloum Viaggi di Somma L.); TV 43 pollici; stoffe “basin” (ditta Testa di Romentino); buono spesa alimentare (negozio Fatou Diop, Gallarate).

L’iniziativa si svolge nello stesso giorno in cui è indetta a Milano l’iniziativa “Insieme senza muri”. Questo è lo spirito che muove le donne senegalesi di Sesto Calende e di chi vorrà condividere la giornata alla Marna: insieme, per costruire ponti di conoscenza, scambio, solidarietà e vincere i muri della chiusura e dei pregiudizi. Per essere cittadini di questo territorio, insieme.

Il Gruppo d’iniziativa Donne Senegalesi è nato con lo scopo di:

  • Creare una rete di contatti solidali tra le famiglie senegalesi immigrate per migliorare le condizioni di vita e l’inserimento nel territorio

  • Costruire rapporti con la popolazione locale, per favorire la reciproca conoscenza e condividere iniziative culturali.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.