“La doppia tela del ragno” al Twiggy

Mercoledì 31 maggio il locale di Biumo ospita una serata con Roberto Pegorini, giornalista e scrittore, e con il suo ultimo romanzo

roberto pegorini scrittore
foto generiche tempo libero

Appuntamento con i libri, mercoledì 31 maggio, al Twiggy di via De Cristoforis a Varese. Ospite della serata – si comincia alle 21, ingresso libero – sarà ospite Roberto Pegorini, giornalista (dirige il settimanale “inFolio”) e scrittore milanese che vive da tempo sul lago di Endine, in provincia di Bergamo.

Pegorini, 48 anni (nella foto), porterà con sé il suo ultimo lavoro letterario, il romanzo “La doppia tela del ragno”, che segue di poco meno di tre anni il suo precedente volume “Cuore Apolide”. Il nuovo libro, uscito nel 2017 per l’editore NeroCromo e parte della collana NeroCromoGiallo, è ambientato a Milano ed è imperniato su una serie di casi di cronaca nera che, indirettamente, coinvolgono un giornalista.

“La doppia tela del ragno” è il terzo libro firmato da Pegorini: l’esordio risale al 2002 con “Vita a Spicchi”, volume sulla pallacanestro per il quale arrivò la prefazione di Gianmarco Pozzecco.
Del resto il basket è una delle grandi passioni dello scrittore, milanese d’origine ma tifoso “Doc” della Pallacanestro Varese.
La presentazione del Twiggy sarà condotta da Paolo Chinetti che intervisterà – e punzecchierà – l’autore.

 

 

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 30 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.