La fisarmonica di Vladimir Denissenkov al Maga

Secondo appuntamento organizzato in collaborazione con gli Amici del Caffè Teatro

Musica Generica
musica generica

Sabato 20 maggio 2017, alle ore 21.00, il Museo MA*GA di Gallarate ospita il concerto per fisarmonica di Vladimir Denissenkov. È questo il secondo appuntamento del ciclo d’incontri, organizzato in collaborazione con gli Amici del Caffè Teatro, che spazia dalla musica, alla letteratura, al teatro.

Vladimir Denissenkov è nato in Ucraina, nella regione della Bucovina, da genitori russi; dopo aver terminato gli studi presso il conservatorio di Mosca, nel 1979 ottiene riconoscimenti per l’utilizzo del bajan (una fisarmonica cromatica a bottoni di tradizione russa), culminati con la nomination di miglior fisarmonicista mondiale in una rassegna di musica etnica e tradizionale tenutasi a Caracas nel 1981.

Dal 1995 vive a Milano e lavora stabilmente in Italia, sia in veste solistica sia con i suoi gruppi, ha stretto collaborazioni artistiche con Fabrizio De Andrè, Moni Ovadia, Ludovico Einaudi. Ingresso € 10,00

Il programma continuerà giovedì 25 maggio, alle ore 21.00, con lo spettacolo I migliori quadri della nostra vita, in cui Leonardo Manera e Carlo Vanoni, ciascuno utilizzando il proprio linguaggio, narrano la storia dell’arte in modo fresco e innovativo (Ingresso € 10,00).

Associazione Culturale Amici del Caffè Teatro

Dopo 30 anni passati sul palcoscenico di uno dei templi del cabaret italiano dove sono nati artisticamente Aldo Giovanni e Giacomo, Ale e Franz e cresciuti grandi professionisti quali Antonio Albanese, Luciana Littizzetto, per citarne alcuni, gli “Amici del Caffè Teatro” tornano in scena con una veste rinnovata. Obiettivo: dare spettacolo. E farlo bene.

MA*GA

Via Egidio De Magri 1

21013 Gallarate VA

www.museomaga.it

INFO E PRENOTAZIONE

prenotazione@amicidelcaffeteatro.com

tel. 371 376 52 57 

di erika@varesenews.it
Pubblicato il 19 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.