La maternità è arte: un libro dedicato alle madri in attesa

In occasione della Giornata mondiale delle Ostetriche verrà presentato nel salone Estense, sabato 6 maggio, il libro scritto da Aurelia Serra e di Carla Mangano

casa maternità
apparecchi laser operazione sala operatori

Sabato, 6 maggio alle ore 17:45 presso Salone Estense del Comune di Varese di Via Sacco, 5, gli autori Aurelia Serra e di Carla Mangano e l’editore TraccePerLaMeta Edizioni presenteranno il libro: “La mia maternità è arte- Il piccolo libro del mio capolavoro”.

La pubblicazione , che ha ottenuto il patrocinio di ANEP, AIMI, Collegio delle Ostetriche della Provincia di Varese e Federazione Nazionale delle Ostetriche, accosta l’esperienza e i consigli dell’ ostetrica Aurelia Serra con le poesie della poetessa Carla Mangano e le riproduzioni dei quadri raffiguranti la maternità di Maria Vergine.

La presentazione sarà introdotta dalla prolusione del Dr. Massimo Agosti, prefatore del libro -Direttore S.C. Neonatologia, Terapia Intensiva Neonatale e Pediatria del Verbano Direttore del Dipartimento Materno-infantile presso ASST Sette Laghi – Polo universitario di Varese.

Anna Maria Folchini Stabile e Paola Surano intervisteranno le autrici che, sullo sfondo delle slides di alcuni dei quadri inseriti nel libro, leggeranno poesie e brani significativi tratti dal volume. I proventi del libro, al netto delle spese, saranno devoluti proprio al TIN di Varese di cui il Prof. Agosti è Direttore.

La presentazione si inserisce nell’evento della giornata Internazionale delle Ostetriche e sarà preceduto e seguito dal saluto della Presidente del Collegio delle Ostetriche della Provincia di Varese Clara Magnoli e dagli interventi del Prof. Fabio Ghezzi Professore Ordinario di Ginecologia e Ostetricia Direttore S.C. Ginecologia e Ostetricia Ospedale Del Ponte – e del Prof. Giuseppe Armocida -“La storia dell’Ostetricia” nel nostro territorio ”Professore di Storia della Medicina
dell’Università degli Studi dell’Insubria Presidente Onorario della Società italiana di Storia della Medicina e della Società Storica Varesina. Concluderanno la giornata i racconti “Come le mamme hanno vissuto l’Arte Ostetrica durante il travaglio e il parto

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.