La PolHa è seconda a squadre nei campionati italiani

La squadra capitanata da Federico Morlacchi ottiene sette primati italiani e nella classifica per team è superata solo dall'Aniene

La PolHa ai campionati italiani di Lignano Sabbiadoro
La PolHa ai campionati italiani di Lignano Sabbiadoro

Grandi risultati per la Polha Varese per quanto riguarda il nuoto paralimpico. Ai campionati italiani di Lignano Sabbiadoro disputati nel weekend del 20 e 21 maggio, la società varesina si è piazzata seconda nella classifica generale, dietro ai campioni in carica del Circolo Canottieri Aniene di Roma.

Galleria fotografica

La PolHa ai campionati italiani di Lignano Sabbiadoro 4 di 5

In grande spolvero la sezione maschile – guidata dall’olimpionico Federico Morlacchi – che si è piazzata in terza posizione e ha stabilito ben 7 record italiani nelle varie specialità. 
Miglior tempo assoluto per Simone Barlaam (2000) nei 50 stile libero (e conseguente qualificazione per i Mondiali in Messico dal 30 settembre al 6 ottobre), Richard Raddiri (2001) nei 50 e nei 100 stile libero, Francesco Nicoletti (2006) nei 100 rana (che gli vale il riconoscimento del Trofeo Futuri Campioni), Alberto Amodeo (2000) nei 100 dorso e Gabriele Lorenzo (2006) nei 50 stile libero.

Inoltre sono arrivati nuovi record con le staffette: nei 4×100 misti con Alberto Amodeo, Simone Barlaam, Riccardo Cardani, Federico Morlacchi e nei 4×100 stile libero con Federico Morlacchi, Alberto Amodeo, Simone Barlaam e Stefano Pozzan. 
«Si realizza un sogno lungo 15 anni, merito di una squadra giovane e affiatata e di uno staff eccezionale. Il lavoro lungo e paziente di questa lungimirante società ha dato i suoi frutti», ha commentato la presidente Daniela Colonna Preti al momento della premiazione.
Una risultato storico per questa società che inorgoglisce la nostra provincia.

di
Pubblicato il 23 maggio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La PolHa ai campionati italiani di Lignano Sabbiadoro 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.