Lago, amore e fantasia: alle ghiacciaie i piccoli artisti dell’asilo di Cazzago

La mostra nasce da un'invito fatto dal prof. Amerigo Giorgetti: ai bambini è piaciuta molta l'idea di "appendere" i loro disegni e lavori nei "vecchi e grandi frigoriferi"

Lago, amore e fantasia

Una domenica mattina di lago amore e fantasia.

Galleria fotografica

Lago, amore e fantasia 4 di 29

I bambini dell’asilo Vanoletti e Gariboldi di Cazzago Brabbia sono diventati artisti per un giorno ed hanno esposto le loro opere all’interno delle antiche Ghiacciaie, usate anticamente come deposito per il pesce pescato nel lago di Varese.

Domenica 14 maggio le opere a tema lago dei piccoli artisti dell’asilo cazzaghese  sono state esposte ed ammirate da genitori, nonni e passanti incuriositi.

La mostra nasce da un’invito fatto ai bambini dal prof. Amerigo Giorgetti durante una visita alle ghiacciaie, dove lo storico ha fatto da cicerone. Ai bambini è piaciuta molta l’idea di “appendere” i loro disegni e lavori nei “vecchi e grandi frigoriferi”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 maggio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Lago, amore e fantasia 4 di 29

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.