L’ex sindaco Brunella esce dal partito e si ricandida con una lista civica

L'ex sindaco leghista si ricandida con la lista civica "Noi con Besozzo, Brunella Sindaco", sfidando il candidato di centrodestra Beverina e il sindaco uscente Del Torchio

Besozzo generica

L’ex sindaco Fausto Brunella si ricandida. Dopo la sua decisione di dimettersi da segretario della sezione della Lega Nord, Brunella presenta la sua candidatura appoggiato dalla lista civica “Noi con Besozzo, Brunella Sindaco”. «Non era mia priorità candidarmi come sindaco ma un gruppo di persone vicine mi ha detto che era disponibile a creare una lista e così abbiamo fatto».

Fausto Brunella è stato sindaco della Lega Nord a Besozzo dal 1997 al 2007 e poi vicesindaco durante il mandato dell’ex senatore Fabio Rizzi dal 2007 al 2012. Da sempre militante del movimento leghista, recentemente ha dato le sue dimissioni da segretario di sezione: «Mi sono dimesso perchè il partito non mi ha informato delle scelte che stava prendendo. Mi candidato per il paese, non per fare ripicche», spiega Brunella riferendosi alla candidatura di Fabio Beverina, candidato per la Lega per il centrodestra.

L’altro candidato per Besozzo è il sindaco uscente Riccardo Del Torchio con “Lista Civica X Besozzo che Vive”.

 LO SPECIALE ELETTORALE – BESOZZO 

di adelia.brigo@varesenews.it
Pubblicato il 13 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.