Nidi di vespe e calabroni, ecco chi chiamare

La Protezione civile di Buguggiate invita a rivolgersi solo a personale esperto: la rimozione dei nidi è un'operazione molto pericolosa

Avarie
Foto varie

Parola d’ordine: non fate da soli, mai. I nidi vespe o di calabroni vanno rimossi da chi sa farlo nella maniera più corretta, con gli strumenti giusti.
E’ l’invito che lancia la Protezione civile di Buguggiate dalla sua pagina Facebook. “Arrivano i primi caldi, e cominciano a nidificare i primi sciami di imenotteri – si legge -. In caso di presenza di nidi di vespe o vespe crabro (calabroni) in luoghi in cui la loro presenza risulta pericolosa, il nostro gruppo di Protezione Civile è abilitato ad intervenire con personale formato ed altamente attrezzato per la disinfestazione.
Raccomandiamo di non improvvisarsi in attività di smantellamento dei nidi: le punture di questi insetti possono essere pericolose.
Il numero di emergenza da chiamare è: 329 2505722 oppure mandare una mail a protezionecivile@comunebuguggiate.it”.

Tenetelo a portata di mano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.