Nuova vita per “La Resurrezione” di Paolo Borghi

L'opera dello scultore malnatese verrà posizionata sull'abside della chiesa San Lorenzo di Gurone

la resurrezione paolo borghi
Le foto di Malnate

Giovedì 18 maggio alle ore 21.30 l’abside della chiesa San Lorenzo di Gurone sarà abbellito dalla statua “La Resurrezione”, opera dello scultore malnatese Paolo Borghi.

Per l’occasione ci sarà la benedizione della statua di Gesù Risorto e un concerto inaugurale dell’organista Vittorio Vanini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.