Parco Groane: ruba un’auto e si nasconde, ma non sfugge ai carabinieri

Arrestato in flagranza di reato un 19enne incensurato residente a Cesano Maderno

Parco Groane: ruba un\'auto e si nasconde, ma non sfugge ai carabinieri
Parco Groane: ruba un\'auto e si nasconde, ma non sfugge ai carabinieri

Ruba l’auto ad un 77enne e si rifugia nel parco Groane a Ceriano Laghetto dove viene raggiunto, in poche ore, dai carabinieri della compagnia di Desio che sono riusciti a bloccare il ladro e a recuperare la vettura.

Ad essere arrestato in flagranza di reato un 19enne incensurato residente a Cesano Maderno ma di fatto senza fissa dimora. Nella tarda serata di ieri il giovane era a Desio quando ha preso di mira l’auto di un 77enne del posto. E’ riuscito ad entrare nell’abitacolo, metterla in moto e ad allontanarsi prima che il proprietario notasse l’assenza della vettura. Quando la vittima si è accorta di aver subito il furto ha subito attivato la società che gestisce l’antifurto con localizzazione gps del mezzo, fornendo così preziose informazioni alla centrale operativa dei carabinieri di Desio.

I militari hanno coordinato le ricerche del veicolo, localizzandolo infine nei pressi del Parco delle Groane, a Ceriano Laghetto, dove il giovane ladro é stato colto con le mani nel sacco ed assicurato alla giustizia prima che riuscisse a fuggire.

di
Pubblicato il 04 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.