Per Openjobmetis un inizio d’anno sopra le aspettative

Il cda approva il resoconto intermedio di gestione. Crescono i ricavi (+ 33,6%) e raddoppia l'utile. L'ad Rosario Rasizza: «Crescono i settori tradizionali ma anche i nuovi mercati, quello navale e l'agricoltura»

openjobmetis
rosario rasizza

Per Openjobmetis, agenzia per il lavoro quotata nel segmento Star di Borsa italiana, il primo trimestre del 2017 è stato più che positivo. Il resoconto intermedio di gestione approvato dal cda rivela che la società è in crescita in tutti gli indicatori economici: i ricavi pari a 130,1  milioni fanno segnare un + 33,6%, rispetto allo stesso periodo del 2016, l’Ebitda, indicatore della redditività aziendale, si attesta a 4,1 milioni di euro (+59,7%), mentre l‘utile è pari a 2,3 milioni di euro contro un milione di euro del 2016 (+ 120,9%). Scende anche l’indebitamento netto da 40,8milioni del 2016 a 35,3 milioni del primo trimestre 2017.

«Il 2017 si apre con un primo trimestre sopra le aspettative, e con un miglioramento di tutti gli indicatori economici – commenta l’amministratore delegato Rosario Rasizza -. Questo trend positivo, iniziato nel corso dell’ultimo trimestre 2016, oltre a riflettere il positivo andamento del mercato della somministrazione in Italia, è sicuramente frutto di una strategia, che, oltre alla crescita nei settori tradizionali e consolidati, ha previsto l’esplorazione di nuovi ambiti come quello navale e dell’agricoltura. Le nuove divisioni e nuovi servizi che coniugheranno digitale e mondo del lavoro sono la sfida futura».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.