Percorsi di umanizzazione: quando la cura guarda alla persona

"Gli appuntamenti che aiutano a vivere meglio" è il titolo del ciclo di incontri promosso dalla senologia dell'ospedale di Busto

senologia

Il concetto di umanizzazione delle cure va inteso come attenzione alla persona nella sua totalità per i bisogni organici, psicologici e relazionali.

Le crescenti acquisizioni in campo tecnologico e scientifico, sempre in costante evoluzione, permettono oggi di trattare patologie una volta incurabili, ma restano a volte disgiunte, nella quotidianità della pratica clinica, dalla necessaria consapevolezza dell’importanza degli aspetti relazionali e psicologici legati all’assistenza.

A questo proposito si organizzano percorsi di Umanizzazione finalizzati ad un integrazione della cura intesa come “prendersi cura” del malato e della sua famiglia.

Nel Centro di Senologia dell’Ospedale di Busto Arsizio, questa evoluzione scientifica e culturale si concretizza , tra le altre cose, con incontri dal titolo:

“Insieme si può… gli appuntamenti che aiutano a vivere meglio”

Gli incontri fanno parte di un programma completamente gratuito dedicato alle persone che stanno affrontando le cure oncologiche.

In un contesto tranquillo è possibile raccogliere informazioni, consigli, suggerimenti per prendersi cura di se stessi e contemporaneamente sperimentare che il gruppo aiuta, sostiene e accompagna.

Gli incontri prevedono l’alternarsi di professionisti competenti e sensibili che rispondono ai diversi bisogni che la persona potrebbe percepire durante il trattamento oncologico.

Tutti gli incontri si svolgeranno nel presidio ospedaliero di Busto Arsizio AULA C – piano terra PALAZZINA FORMAZIONE

INGRESSO LIBERO

Programma:

8 MAGGIO 2017 ore 15.00 ECONOMO-DIETISTA
Rachele Aspesi

15 MAGGIO 2017 ore 15.00 MAKE-UP ARTIST
Davide Balosetti & Y.R

5 GIUGNO 2017 ore 15.00 NATUROPATA
Antonella Crotti

12 GIUGNO 2017 ore 15.00 DERMATOLOGO
Annalisa Niccoli

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore