Pesaro è granitica, Sab Volley battuta in gara1

Niente da fare per Legnano che non sfrutta un vantaggio nel primo set e si arrende 3-0. Mercoledì 10 rivincita al PalaYamamay

pallavolo sab grima volley legnano
Foto varie di pallavolo

Niente da fare per la Sab Grima Volley nel primo atto della finale promozione del campionato femminile di Serie A2 di pallavolo. Le legnanesi escono battute dal palasport di Pesaro con un netto 3-0, risultato giusto soprattutto per quanto riguarda il secondo e terzo set in cui la squadra di Pistola non ha saputo impensierire le avversarie.

Peccato per il primo parziale, nel quale le giallonere hanno condotto a lungo anche con buon margine (10-14) fino a quota 19, per poi farsi raggiungere e perdere in volata 25-21. Negli altri due set la MyCicero ha condotto da cima a fondo, con Legnano capace di riportarsi fino al -1 nella parte centrale dei due tempi, senza però riuscire a piazzare il sorpasso.

La Sab Volley ha pagato un attacco meno efficace del solito – 34% di squadra – e una giornata difficile per le schiacciatrici. Meglio il muro, soprattutto nel primo set, anche se poi questo fondamentale è andato calando. A livello individuale, la migliore è stata la solita Camilla Mingardi (17), con Paris, De Lellis e Facchinetti che hanno provato a graffiare in più occasioni.
Difficile però contenere le folate di Olivotto (15 punti con il 65% e 4 muri) ben spalleggiata dall’ex Uyba Degradi e da Kiosi.

La Sab Grima ora sposta la concentrazione su gara 2, in programma mercoledì 10 maggio al PalaYamamay di Busto Arsizio. Si gioca al meglio delle tre partite, quindi per tenere viva la serie la squadra di Pistola deve per forza battere Pesaro per andare alla “bella”.

MyCicero Pesaro – SAB Grima Legnano 3-0 (25-21, 25-21, 25-19)

Pesaro: Mastrodicasa 9, Degradi 13, Olivotto 15, Ghilardi (L), Gamba, Kiosi 16, Di Iulio 2, Bussoli, Santini 5, Pamio, Rimoldi ne, Tonello. All. Bertini.
Legnano: Figini ne, Paris (L), Furlan 6, Muzi, Mingardi 17, Coneo 6, Grigolo 5, Facchinetti 7, Kosareva ne, Bossi, De Lellis 1, Mazzotti ne. All. Pistola.
Arbitri: De Simeis e Merli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.