“Populismo e morbillo”, il New York Times critica Grillo e il M5s

L’editoriale apparso sul New York Times il 2 maggio con un duro attacco, in particolare, a Beppe Grillo e al “Movimento 5 stelle” italiano

beppe grillo varese maggio 2011

“Una delle tragedie di questi tempi di post-verità è che le menzogne, le teorie e le illusioni di cospirazione diffuse dai social media e dai politici populisti possono essere davvero pericolosi”.

Inizia così l’editoriale apparso sul New York Times il 2 maggio con un duro attacco, in particolare, a Beppe Grillo e al “Movimento 5 stelle” italiano.

“In Italia – scrive il quotidiano statunitense -, il movimento popolare Cinque Stelle (M5S) guidato dal comico Beppe Grillo ha fatto una campagna attiva su una piattaforma anti-vaccinazione, ripetendo anche i falsi legami tra vaccinazioni e autismo (…) E la lotta contro lo scetticismo del vaccino non è facile, perché anche gli innumerevoli studi di numerosi gruppi sanitari che affermano che non esiste alcun legame tra i vaccini e l’autismo, non sono riusciti a penetrare nella nebbia diffusa dal signor Grillo”.

Leggi l’articolo originale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.