Precipita con il parapendio sul Monte Lema

L'uomo è stato soccorso dal Rega e trasferito in ospedale con diverse fratture

rega generiche

La Polizia cantonale comunica che nella mattina di mercoledì 31 maggio, poco prima delle 12.00 un parapendista 43enne svizzero, domiciliato nel Luganese, è precipitato da un’altezza di circa 30 metri.

L’incidente è avvenuto sul Monte Lema, subito dopo che l’uomo aveva spiccato il volo con il suo parapendio.

Subito soccorso da un equipaggio della Rega, è stato trasportato al Pronto soccorso per le cure del caso. L’uomo ha riportato diverse fratture ma la sua vita non è in pericolo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.