Il programma delle celebrazioni per il 2 giugno, festa della Repubblica

La cerimonia vedrà anche la consegna delle onoreficenze al merito a personalità di vari Comuni della provincia

tricolore foto

Varese celebra il 71° anniversario della proclamazione della Repubblica.

Il programma prevede alle ore 10,00 la cerimonia in Piazza della Repubblica, con l’alzabandiera e la deposizione delle corone al monumento ai Caduti.

Seguirà il corteo da Piazza della Repubblica a Piazza Monte Grappa. Qui, nella sala Campiotti della sede della Camera di Commercio, si proseguirà dalle 11 con la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e la consegna delle Onorificenze “al merito della Repubblica Italiana”.

Le onoreficenze saranno consegnate quest’anno al commendatore Francesco Bertolasi di Cassano Magnago, all’ufficiale Luigi Rubino di Solbiate Olona, all’ufficiale Leopoldo Testa di Varese, al cavaliere Aldo Bosello di Cardano al Campo, al cavaliere Ornella Candiani di Busto Arsizio, al cavaliere Alfonso Castellone di Castellanza, al cavaliere Gaspare Francesco Cilluffo Varese, al cavaliere Raffaele Coppola di Varese, al cavaliere Guido Cozzi di Busto Arsizio, al cavaliere Maria Olga Guerragio di Varese, al cavaliere Franco Guidetti di Gallarate, al cavaliere Carlo Massironi di Legnano, al cavaliere Mario Rosario Andrea Minervino di Caravate, al cavaliere Giulio Pozzi di Lonate Pozzolo, al cavaliere Orlando Quintieri di Cardano al Campo, al cavaliere Vincenzo Saturni di Varese, al cavaliere Ercole Massimo Stevanazzi di Lozza, al cavaliere Roberto Vanoni di Varese, al cavaliere Gian Paolo Zagonel di Angera

Le iniziative sono organizzate dalla Prefettura di Varese in collaborazione con il Comune e la Camera di Commercio di Varese per celebrare il 71° Anniversario della proclamazione della Repubblica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.