Provincia, approvata la rinegoziazione dei mutui

La rinegoziazione è passata in consiglio questa sera, lunedì 22 maggio, con il voto a favore della maggioranza

villa recalcati foto
villa recalcati foto

«La Cassa depositi e prestiti offre la possibilità di rinegoziazione mutui in essere – ha spiegato il Consigliere provinciale al Bilancio Giuseppe Licata – La nostra Provincia, come tutte le province italiane, è in questo momento in difficoltà e l’obiettivo di questa operazione è liberare quante più risorse possibile per poi reinvestire i soldi risparmiati sui servizi ai cittadini. Attualmente la Provincia di Varese ha acceso 232 finanziamenti per un totale di 240 milioni di euro e rinegozieremo 204 finanziamenti per un totale di 116 milioni di euro, che daranno un risparmio sul 2017 di circa 6 milioni di euro». La rinegoziazione è passata in consiglio questa sera, lunedì 22 maggio, con il voto a favore della maggioranza e l’astensione delle minoranze.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.