Quattro candidati sindaco per Gerenzano

Oltre al sindaco uscente, che si ripropone, ecco chi sono gli altri tre candidati alla poltrona di primo cittadino

Avarie

Sono quattro i candidati scesi in campo nella speranza di conquistare, alle elezioni del prossimo 11 giugno, la poltrona di primo cittadino del comune di Gerenzano. Il nuovo sindaco sarà il primo che si insedierà nel nuovo Municipio inaugurato lo scorso primo maggio dopo una lunghissima serie di interventi e un ingente investimento.

A correre c’è innanzitutto il sindaco uscente Ivano Campi che ci riprova con la stessa formula: una squadra di gerenzanesi con una buona esperienza amministrativa con idee diverse unite da un comune progetto. Una formula che gli ha permesso di governare nel suo quinquennio.

Ad annunciare la propria candidatura in modo molto “social” su Facebook è stato Cristiano Borghi ex assessore comunale ed attuale consigliere comunale di minoranza è il volto della Lega Nord che ha a lungo governato Gerenzano e che spera di tornare alla guida della città. A sostenerlo non solo il Carroccio ma anche Fratelli d’Italia e Domà Nuch (coalizione che ricalca quella che ha portato alla vittoria Alessandro Fagioli a Saronno) con la neonata lista civica “Gerenzano viva” e il gruppo “Per il Granducato di Gerenzano”.

Per il centrosinistra scende in campo Pier Angelo Gianni, noto per il suo sito internet Gerenzanoforum dedicato alla comunità cittadina. Gianni, che si era candidato anche all’ultima tornata, punta su una lista equamente divisa tra uomini e donna.

Unica esponente del gentil sesso tra i candidati Miriam Longeri, sostenuta dalla lista di Forza Italia. Il partito di Berlusconi ha deciso di correre da solo anche se nell’ultima tornata elettorale avevano fatto parte della coalizione di Campi. Nel corso del mandato non sono mancate le incomprensioni, soprattutto in tema urbanistico, che hanno portato all’uscita dalla squadra di Marco Franchi consigliere comunale e delegato al Commercio.

Lo speciale elettorale di Varesenews – La pagina dello speciale dedicata a Gerenzano 

di
Pubblicato il 12 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.