Rally Adriatico, De Tommaso primo di classe e tra gli junior

Il 21enne di Brebbia vince nella R2B e tra i giovani: ora è secondo nel campionato italiano di categoria ed è in testa al Trofeo Peugeot

damiano de tommaso rally 2016
Foto varie rally: gare, vetture, piloti

È un momento molto interessante, a livello di piloti, per il rallysmo varesotto: l’ultimo in ordine di tempo a fare notizia è Damiano De Tommaso, 21enne di Brebbia che già da tempo si sta facendo notare a suon di risultati.

Nello scorso fine settimana De Tommaso ha partecipato nel maceratese al Rally Adriatico, prova ricca di sterrati e valida per il CIR (Campionato Italiano assoluto) e ha fatto incetta di vittorie: il varesino, navigato da Michele Ferrara (solitamente co-pilota di Andrea Crugnola), è stato primo sia nella categoria Junior, sia nella classe R2B, sia tra le due ruote motrici, sia tra gli iscritti al Trofeo Peugeot 208 Top. E in classifica generale il giovane varesino è stato 16° assoluto con una vettura ben lontana a livello di prestazioni dalle R5 che hanno occupato il podio (vittoria per Scandola-D’Amore su Skoda).

«Siamo davvero soddisfatti – ha detto De Tommaso all’arrivo – È stata una gara tiratissima anche a causa del chilometraggio ridotto. Abbiamo attaccato da subito e la tattica ha pagato, poi nelle ultime prove abbiamo cercato di gestire il vantaggio per evitare di commettere qualsiasi tipo di errore».

Con i piazzamenti colti all’Adriatico (primo in entrambe le tappe) De Tommaso si è portato in seconda posizione nella classifica del CIR Junior: al comando resta Marco Pollara con 30,5 punti, ma il varesino ora è a quota 20,5 e scavalca Bottarelli e Mazzocchi. Damiano sale anche al comando del Trofeo Peugeot.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 15 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.