Rfi: “Arcisate Stabio, i lavori non rallentano”

Rfi ha confermato il cronoprogramma della nuova linea ferroviaria, nonostante il cedimento della gru impegnata nei lavori di posa

Non ci saranno rallentamenti nei lavori per il completamento della Arcisate Stabio, dopo l’incidente di martedì pomeriggio (nel video di Alessandro P. il crollo visto da un’altra prospettiva).

Galleria fotografica

incidente arcisate stabio 4 di 4

Rfi ha confermato il cronoprogramma della nuova linea ferroviaria, con attivazione prevista a dicembre 2017, nonostante il cedimento della gru impegnata nei lavori di posa.

“I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana – si legge in una nota inviata dalla società – hanno infatti raccolto tutti gli elementi tecnici necessari per una complessiva valutazione dei danni provocati. Con il supporto di Italferr, la società di ingegneria del Gruppo FS Italiane incaricata della Direzione Lavori per l’opera, è stato riscontrato che la trave non presenta danni tali da pregiudicare il cronoprogramma dei lavori”.

Nei prossimi giorni sarà rimossa la gru, le attività saranno condivise con l’Asl. Subito dopo si procederà al riposizionamento a terra della campata e alle necessarie ulteriori verifiche prima del successivo varo. Nel frattempo Salcef, la ditta esterna appaltatrice, sta accertando le cause che hanno provocato il ribaltamento della gru.

incidente arcisate stabio
incidente arcisate stabio

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 maggio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

incidente arcisate stabio 4 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.