Roberto Pegorini al Twiggy con il suo ultimo libro

Si intitola "La Doppia Tela Del Ragno" e verrà presentato mercoledì 30 maggio al locale di Via De Cristoforis

Tempo libero generica
Tempo libero generica

Roberto Pegorini presenta il suo ultimo libro “La Doppia Tela Del Ragno”. L’appuntamento è per mercoledì 31 maggio al Twiggy Cafè di Varese.

La trama

Milano è scossa. I cadaveri di un’insegnante e quello di una prostituta sono stati rinvenuti. Sebbene in posti diversi, entrambe sono state accoltellate e strangolate, e ad entrambe è stato lasciato
tra le mani un articolo di giornale a firma di Fabio Sandri. È inevitabile coinvolgere il giornalista, il quale però, alle richieste della polizia, risponde picche. Dopo l’accoltellamento che l’ha visto protagonista alcuni mesi prima non ha più alcuna intenzione di occuparsi di cronaca nera. Ha troppi problemi psicologici e sentimentali ancora da risolvere. Il ritrovamento di una terza vittima, e soprattutto di una quarta, questa volta vicina ai suoi affetti più cari, cambiano le carte in tavola, costringendolo a scendere nuovamente in campo.

Classe 1969, Roberto Pegorini è laureato in giurisprudenza. Di professione giornalista, ha vissuto a Sesto San Giovanni per 37 anni, prima di trasferirsi in Val Cavallina, a Casazza, sulle rive del lago di Endine. Da oltre vent’anni si occupa di cronaca nera. Ha collaborato per numerosi quotidiani a tiratura nazionale e attualmente è direttore di alcuni settimanali a carattere locale. Nel 2002 ha pubblicato il suo primo romanzo “Vita a spicchi”, ambientato nel mondo della pallacanestro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.