Premiato il gallaratese che ha “inventato” il tramonto sull’Adriatico

Romano Baratta è stato inserito tra i quaranta migliori light designer under 40 al mondo. La premiazione a Londra

gallarate generico
Gallarate

Un gallaratese tra i migliori lighting designer under 40 a livello mondiale: Romano Baratta è stato selezionato tra i quaranta premiati del 2017 (C’è un’altra italiana, insieme a Baratta).

romano-barattaIl premio è istituito dalla rivista specializzata britannica Lighting Magazine. La rivista premia infatti progetti specifici, ma «ha selezionato anche i migliori professionisti under 40 sulla base del curriculum, dei progetti, delle pubblicazioni», spiega Baratta. La premiazione sarà giovedì 4 maggio a Londra.

Pugliese di origine, Baratta è laureato in scenografia all’Accademia di Brera, ha frequentato un master FSE in Lighting design. Titolare di Romano Baratta Lighting Studio, ha curato progetti di ligthing design ma anche opere di “lighting art”. Tra queste ad esempio il False sunset allestito a Giulianova: «ad agosto di quest’anno, in pieno periodo turistico, ho ricreato sulla facciata del vecchio Kursaal, lo storico stabilimento balneare, un falso tramonto sull’Adriatico. Un tramonto con una luce che non esiste, perché il sole tramonta sul Tirreno. È stato un intervento basato su una ricerca attenta sui tempi e sulle cromie della stagione, nel ricreare i riflessi».

 

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 02 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.