Sabato la 3° edizione di Cavallotti in Rosa

La storica via all'insegna del genere femminile con tantissime iniziative per tutti

luino cavallotti foto

Al via sabato 27 maggio la terza edizione della Cavallotti in Rosa,  per il terzo anno il pittoresco centro storico di Luino si tinge di rosa ed avrà come tema la donna. L’ obiettivo della giornata e’ ancora una volta puntare i riflettori sulle vittime di violenza e sulla necessità di tutela. 

La giornata si aprirà dalle 10 con la mostra fotografica del concorso “Come ero -Rtratti di donna” durante la quale si farà un tuffo nel passato e nella storia attraverso i numerosi volti femminili dei partecipanti.

Gli eventi legati all’iniziativa benefica avranno invece inizio nel pomeriggio dalle ore 16.45, momento nel quale si terrà lo Showcase di fibre nobili e filati pregiati a cura della Maison Talia Lux Philosophy. Seguirà alle ore 17.30 la dimostrazione di difesa personale curata dall’associazione Cygnus Aikido.

La manifestazione proseguirà ospitando ben due sfilate, momenti di intrattenimento che mirano a raccogliere fondi per sostenere le donne vittime di guerra e di violenza in Congo. In particolare alle ore 17.45 si terrà la sfilata “Contaminazione etnica” a sostegno del progetto “Sviluppo Africa”, che ha tra i suoi obiettivi quello di migliorare la vita delle donne di Dondi in Congo. La giornata troverà la sua conclusione con la premiazione del concorso e con l’Aperitivo in Rosa.
La via sarà anche addobbata di rosa grazie al supporto di alcuni fioristi luinesi.

La giornata è stata supportata dal Comune Città di Luino, Comunità Montana Valli del Verbano ed all’iniziativa hanno preso parte numerose associazioni sociali, sportive, artistiche e culturali del territorio mostrando così come si possa collaborare per un fine importante come il rispetto e la valorizzazione della donna.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.