Scacchi, la squadra del Liceo Curie ai campionati nazionali

Diciottesimo posto per i ragazzi del Curie che sono anche stati la seconda squadra della Lombardia tra oltre 1.600 partecipanti

Tradate Scacchi

Torna a fare parlare di sé la squadra di scacchi del Liceo Marie Curie di Tradate. Dopo essersi piazzata ai regionali di Cormano del 6 aprile, arrivando al quarto posto, accede alle finali per il rotolo della cuffia, grazie alla disdetta da parte della squadra del Como; nonostante due dei quattro giocatori non fossero in buone condizioni di salute e nonostante si fossero presentati all’ultimo momento alle nazionali scolastiche, svolte a Montesilvano in Abruzzo tra il 3 e il 7 maggio con la presenza record di ben 1646 partecipanti, 331 squadre provenienti da tutte le scuole d’Italia; sono riusciti a qualificarsi al diciottesimo posto, arrivando seconda delle lombarde e superando ampiamente la squadra milanese giunta invece tra le ultime in classifica. La regione Lombardia comunque ha fatto una buona figura, qualificandosi al secondo posto (130 punti) dietro la regione Lazio (154 punti).

Soddisfazione della prima scacchiera Waleed Arhad che è arrivato terzo assoluto della sua scacchiera battendo la ex-campionessa italiana juniores Giordano Giulia. Si sono comportati egregiamente, in ordine di scacchiera: Kristian Belegu, Daniele Bossi, Lara Bertoni Saponara.

«E’ stata una esperienza notevole, molto soddisfacente. Nei primi turni siamo stati penalizzatati oltre che a problemi di salute di due partecipanti, anche dalla stanchezza del viaggio. Viaggio che abbiamo deciso di intraprendere all’ultimo momento, anche perché se non avessimo avuto alle spalle la promesso di un contributo liberare da parte della ditta Bompan Srl e dei commercianti di Tradate, non saremmo di certo partiti! E poi per noi è stata la prima volta che abbiamo partecipato ai nazionali, non conoscevamo la loro forza gioco. Ringrazio molto l’accompagnatore Luigi Bossi e tutti i ragazzi per la splendida avventura. Ma ancora grazie allo sponsor e ai commercianti, sperando di ripetere il tutto l’anno prossimo con aiuti economici e naturalmente con un miglior risultato. Speriamo anche di poter proporre, sempre per l’anno prossimo, nella scuola del “Curie” il campionato regionale a squadre di scacchi. Sarebbe la prima volta che si avrebbe nella provincia di Varese. Certo c’è sempre il problema di trovare finanziamenti sufficienti»  ha affermato il capitano della squadra l’istruttore Giulio Grigioni.

La squadra di scacchi del Liceo Marie Curie ha avuto anche i complimenti da parte di Paolo Collaro rappresentante del comitato regionale di scacchi. I migliori auguri alla squadra per il prossimo anno.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 18 maggio 2017
Leggi i commenti

Foto

Scacchi, la squadra del Liceo Curie ai campionati nazionali 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.