Scappa dai carabinieri, lo ferma un cancello

Non si è fermato quando i carabinieri, della compagnia di Saronno, gli hanno intimato l'alt, forse perchè non ha mai conseguito la patente di guida ed era al volante di una Fiat Punto

Italia Mondo generiche

Non si è fermato quando i carabinieri, della compagnia di Saronno, gli hanno intimato l’alt, forse perchè non ha mai conseguito la patente di guida ed era al volante di una Fiat Punto che era sottoposta a fermo giudiziario, ed ha così dato vita ad un inseguimento che si è concluso quando nella speranza di defilarsi si è infilato in una stradina sterrata senza uscita. Così si è messo nei guai qualche giorno fa un 22enne di origine marocchina e residente a Lurate Caccivio.

Tutto è iniziato in via Castelnovo a Tradate: i militari gli hanno intimato l’alt ma lui ha proseguito. E’ così iniziato un inseguimento per il Tradatese che si è concluso solo quando lo straniero si è infilato in una vietta sterrata. Si è ben presto trovato davanti un cancello che occupava tutta la strada. Ha cercato di scappare a piedi ma è stato bloccato dai carabinieri. Ha cercato di opporre resistenza ma senza successo. Dagli accertamenti in caserma è emerso che non aveva mai conseguito la patente di guida e forse per questo motivo aveva deciso di forzare il posto di blocco. Per lui è arrivata anche l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

di saragiud@gmail.com
Pubblicato il 27 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.