Scippa una donna fuori dalla macelleria, ma viene inseguito e arrestato

L'uomo di 45 anni era stato inseguito dal titolare della macelleria che ha anche avvisato i carabinieri. La donna ha riportato lievi ferite

scippo furto

Aveva tentato di scippare una donna fuori dalla macelleria del centro, ma in poche ore è stato individuato e arrestato dai carabinieri. Il tutto è accaduto martedì quando un uomo di 45 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine per precedenti di droga, si è avvicinato a una signora che stava uscendo da una macelleria di Corso Bernacchi a Tradate.

La donna è riuscita a tenere la borsa, ma è finita per terra attirando l’attenzione dei passanti e del proprietario della macelleria. Il malvivente, in sella a una bicicletta, ha cercato la fuga, inseguito dal titolare della macelleria che ha anche chiamato i carabinieri.

I militari della tenenza di Tradate hanno così riconosciuto e arrestato lo scippatore, già processato per direttissima e condannato a quattro mesi di carcere. Il 45enne è però stato subito rilasciato per incompatibilità con la vita carceraria. La donna, per fortuna, ha riportato solo lievi ferite.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 11 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.