Tango e cultura argentina: convegno all’università dell’Insubria

Si svolgerà mercoledì 24 maggio nell'Aula Magna “Granero-Porati” l'incontro “Tra Gardel e Borges. Tango e cultura argentina. Giovedì concerto spettacolo a inviti

La settimana del tango: un gemellaggio Varese Argentina
Molte le persone che hanno partecipato agli eventi in calendario

Nell’ambito della “Settimana dedicata al Tango e alla cultura argentina”, in programma a Varese fino al 28 maggio, mercoledì 24 maggio, alle ore 14.30, nell’Aula Magna “Granero-Porati”, Via Dunant 3, è in programma l’incontro “Tra Gardel e Borges. Tango e cultura argentina”, con il cantautore italo-argentino Diego Lemmi Moreno e il professor Gianmarco Gaspari, presidente del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi dell’Insubria. INGRESSO LIBERO E GRATUITO.

A seguire GIOVEDÌ 25 ore 10.00, nell’Aula Magna via Ravasi 2 CONCERTO-SPETTACOLO “Argentina sola andata… e poi Tango!”, con I Piccoli Musici del Tango, diretti dal M° Carlo Taffuri dell’Associazione ImmaginArte di Varese, e con la partecipazione della cantante italo-argentina Paola Fernández dell’Erba e dei ballerini Pietro Ripoli e Marta Buccoliero. L’ingresso è a inviti

 La Settimana dedicata al Tango e alla cultura argentina  si articola in numerosi eventi pubblici – mostre, conferenze, musica e danze argentine, concerti e spettacoli, proiezioni in vari spazi della città e della provincia – con l’obiettivo di divulgare la cultura argentina nella città di Varese.

Per conoscere il programma dettagliato LINK http://www4.uninsubria.it/on-line/home/naviga-per-tema/comunicazione-e-sala-stampa/eventi/articolo13985.html.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.