Torna “Pi(a)zza la SaLute”, la manifestazione contro lo stigma

Si terrà martedì 23 maggio nel centralissimo parco della Pizzeria Vecchio Ottocento, " PI(a)ZZA La SaLUTE! l'iniziativa in favore dell'inclusione sociale di chi soffre di disturbi psichici

pizza acrobatica gemonio luglio 2010 foto luca distaso
pizza acrobatica gemonio luglio 2010 foto luca distaso

Si terrà a Gavirate martedì 23 maggio dalle ore 17 alle 21 nel centralissimo parco della Pizzeria Vecchio Ottocento, ” PI(a)ZZA La SaLUTE!”

L’evento chiude i festeggiamenti del 30^ anniversario di fondazione del GLP (Gruppo di lavoro provinciale per la salute mentale),  premierà il vincitore del Concorso (che ha avuto un sorprendente successo con 120 adesioni provenienti da più ambiti e da oltre provincia) per il nuovo logo del GLP e  9 finalisti.  Il concorso, promosso dalla Provincia di Varese, dal GLP, dal Copasam Varese (Coordinamento Provinciale Associazioni per la Salute Mentale) e dall’Ufficio Scolastico di Varese, ha visto l’adesione di 120 concorrenti fra utenti e operatori dei servizi di salute mentale, professionisti provenienti dalla Lombardia e dalla Francia, studenti del Politecnico di Milano, degli Istituti Scolastici Superiori “Olga Fiorini” di Busto Arsizio, dell’Istituto Superiore “Giovanni Falcone” di Gallarate, dell’ Istituto Statale di Istruzione Superiore “E. Stein” di Gavirate, del Liceo Scientifico “Galileo Ferraris” di Varese, dell’Istituto di Istruzione Superiore “A. Manzoni” di Varese, del Liceo Linguistico “A. Manzoni” di Varese. La selezione degli elaborati è stata effettuata da una commissione appositamente costituita, composta da membri del GLP. La premiazione dei lavori in buoni acquisto di euro 300 al primo classificato e 50 euro per ciascuno degli altri 9 finalisti sarà uno degli spettacoli in programma tra cui esibizioni degli utenti

L’iniziativa è un evento a scopo di beneficenza, CONTRO LO STIGMA E IL PREGIUDIZIO A FAVORE DELL’INCLUSIONE SOCIALE  di chi soffre di disturbi psichici. E’ l’occasione per assistere a spettacoli di qualità preparati dagli utenti dei centri di salute mentale di tutta la Provincia: musica dal vivo, teatro, cori, danze e l’esibizione di Leo Coppola con il suo staff di pizza acrobatica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.