Tramezzani riporta in Europa il Lugano: «Ci abbiamo creduto»

L'allenatore bianconero è riuscito a risollevare la squadra dal penultimo al terzo posto in classifica

paolo tramezzani fc lugano
Foto varie di calcio

(Foto fclugano.com)

Paolo Tramezzani ce l’ha fatta. Il Lugano torna in Europa League – anche se dovrò passare dai preliminari – dopo 15 anni. Mancano ora due gare ai bianconeri per stabilire se sarà primo o secondo turno dei turni di qualificazione.

Mister Tramezzani in sei mesi è riuscito a risollevare la squadra ticinesi portandola dal fondo della classifica alle prime posizioni e ora deve difendere il terzo posto.

«Sicuramente è una bella soddisfazione – spiega Tramezzani – anche perché non era un nostro obiettivo. Quando vai oltre alle aspettative è un grande risultato».

Qual è stato il segreto di questo successo?
«Ci abbiamo creduto dall’inizio. La situazione non era positiva, c’era preoccupazione e un po’ d’ansia».

C’è una vittoria che vi ha fatto fare il salto di qualità?
«Penso al successo ottenuto a Berna contro lo Young Boys. Su un campo difficile, contro la squadra seconda in classifica, giocando bene e meritando. Anche quella in casa del Grasshoppers è stata molto importante».

Nel futuro cosa c’è?
«Ora pensiamo a finire bene il campionato. Abbiamo ancora due gare dure per confermare al terzo posto, che ci permetterebbe di qualificarci al secondo turno di preliminari di Europa League».

E sulla Pro Patria cosa pensa?
«Gli spareggi non sono mai facili. C’è bisogno di pazienza per ripartire. Serve ritrovare il senso di appartenenza alla maglia, al di là della categoria».

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 25 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.