Tre autorevoli “Soci d’Onore” per l’Associazione Dell’Acqua

Gigi Farioli, Antonella Gisti Faccincani e Lino Faccincani sono stati premiati per il loro sostegno all'impegnativo percorso di educazione sanitaria curato dall'Associazione

Busto Arsizio
immagini di luoghi della città

L’educazione sanitaria per i giovani: questa la mission dell’Associazione Dell’Acqua che, con il Progetto avviato nel 2015, ha fornito un valido contributo formativo completato con il convegno del 27 Maggio scorso.

Le relazioni presentate dall’equipe Medica – ha sottolineato Sergio Colombo, Presidente
dell’Associazione – hanno suscitato l’interesse di studenti, docenti e genitori perché finalizzate ad un
innovativo e corretto stile di vita. Un apposito Report, che sarà diffuso nelle prossime settimane,
evidenzierà inoltre le analisi emerse e la grande opportunità per le giovani generazioni. L’importanza
dell’iniziativa è anche testimoniata dalla proclamazione a “Socio d’Onore” di tre personalità che
sostengono l’articolato e impegnativo percorso di educazione sanitaria curato dall’Associazione. Ecco
uno stralcio delle motivazioni dei premiati che hanno ricevuto dalla Sen. D’Adda il prestigioso
riconoscimento:
“Nato per fare politica, Gigi Farioli ha percorso il non facile cammino pubblico esordendo giovanissimo
nel Consiglio Comunale di Busto Arsizio dove ha ricoperto importanti cariche assessorili. Eletto
Consigliere di Regione Lombardia nel 1995, ha esercitato il mandato di Presidente del Gruppo di Forza
Italia per due legislature. Sindaco tra i più votati della Provincia di Varese, è stato Primo Cittadino nel
decennio 2006-2016. Molte le realizzazioni intraprese che hanno esaltato il ruolo di Busto Arsizio in una
fase politica caratterizzata da molte difficoltà.”

“Lino Faccincani rappresenta il classico esempio di self-man. Nato povero, costretto ad un’infanzia di
sacrifici, ha iniziato, giovanissimo, a lavorare svolgendo compiti umili e faticosi. Si è formato con la
vendita porta-a-porta di piccole macchine per maglierie: un’intuizione sfociata poi nel tessile che gli ha
aperto le vie del commercio consentendogli di diventare un imprenditore di successo. Senza
dimenticare il “farsi prossimo”, ha sostenuto economicamente importanti iniziative culturali a Milano e
a Olgiate Olona dove il Comune, il 6 Maggio scorso, lo ha ufficialmente proclamato Cittadino
Benemerito.”

“Antonella Gisti Faccincani ha condiviso con il marito il lungo, articolato e impegnativo percorso
imprenditoriale contribuendo a sviluppare e a valorizzare i progetti delle aziende di famiglia:
un’operatività che ha spaziato dal tessile al settore immobiliare con importanti acquisizioni soprattutto a
Milano. Antonella Gisti presiede, dal 2016, il Cda di Estate Spa che ha sede nel capoluogo lombardo e
dove sono confluite tutte le attività del gruppo e che segue con grande professionalità dopo aver
diversificato e razionalizzato l’impianto organizzativo generale.” Tre autorevoli “Soci d’Onore” che l’Associazione Dell’Acqua calorosamente ringrazia per la collaborazione riservata al “Progetto di Educazione Sanitaria 2.0”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.