“Tre figli e uno in arrivo, mio marito ha perso il lavoro: aiutateci”

Una lettrice chiede aiuto a Varesenews: cerca di dare sostegno alla sua famiglia che si sta ingrandendo

Avarie
Foto varie

Pubblichiamo la lettera di una lettrice che chiede una mano per risolvere un grave problema famigliare

Buongiorno,
mi chiamo Katia provo a chiedere a voi il vostro aiuto magari mi potete aiutare.
Io ho 3 figlie e uno in arrivo e ho un compagno che a marzo ha perso il lavoro e fino ad ora non ha trovato nulla.
Mo sono rivolta al Comune ma dicono che non possono fare nulla e allora chiedo a voi se potete aiutarmi per lo meno ad aiutare mio marito a trovare lavoro noi siamo della provincia di Varese. Ve ne sarei grata grazie di cuore.
Dimenticavo: mio marito si chiama Marco ha 40 anni ha sempre fatto magazziniere, mulettista, il corriere ha fatto il lavapiatti e il manovale ha fatto tante cose.
A lui basta lavorare si adatta a tutto.
Katia

Se qualcuno volesse mettersi in contatto con Katia può scrivere a questa mail: katia.moffa@gmail.com

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.