Turismo e sport: Varese sulle strade del Giro D’Italia

La Varese Sport Commission promuovere il nostro territorio in occasione della più popolare gara ciclistica. Già registrata un’elevata attenzione per le opportunità su due ruote che offre la nostra “Terra dei Laghi”

alessandro ballan varese sport commission
Presentazioni, gare giovanili, squadre, corridori di ciclismo in provincia di Varese

Che Varese sia un’area ideale per chi vuole trascorrere qualche giorno in sella alle due ruote non è certo una novità: la grande tradizione ciclistica del nostro territorio, combinata con un’offerta ad alto profilo, garantisce opportunità apprezzate a livello nazionale, ma anche internazionale.

Di certo, però, non era facile prevedere l’entusiasmo che la “Varese del ciclismo” sta suscitando negli appassionati che s’accostano alla nostra offerta in occasione delle varie tappe del Giro d’Italia: durante il primo weekend della “corsa rosa” che si è svolto sulle strade della Sardegna, infatti, la terra dei laghi è stata protagonista, suscitando grande interesse. In sinergia con Explora, la società di promozione turistica della Regione Lombardia, la Varese Sport Commission ha proposto al pubblico del Giro il materiale illustrativo di “Varese Bike Experience: su Due Ruote tra Laghi e Vallate Prealpine”.

«Grazie al progetto della Sport Commission – sottolinea il segretario generale della Camera di Commercio Mauro Temperelli – puntiamo a intercettare quella domanda di turismo sportivo che appare in continua crescita ed è caratterizzata da una buona capacità di spesa, generando interessanti ricadute per tutta la filiera dell’ospitalità. Quale occasione migliore del Giro d’Italia per entrare in contatto con gli appassionati e il grande pubblico attento al mondo del ciclismo? Il successo riscosso dalla nostra offerta cicloturistica in terra sarda ci ha indotto a dare continuità a questa esperienza e nei prossimi giorni Varese sarà protagonista durante altre tappe della “corsa rosa”».

Entrando nel dettaglio dell’offerta, che ha riscosso una forte attenzione anche dei numerosissimi ex-professionisti ed esperti delle due ruote presenti al Giro, si va dalla Granfondo Tre Valli Varesine, prevista nel fine settimana del 30 settembre e del 1° ottobre con l’aggiunta della prova a cronometro del sabato, alla stessa Tre Valli Varesine per i professionisti del 3 ottobre fino alla gara a scatto fisso Night Raw Contest, manifestazione che, proposta anch’essa dalla Società Ciclistica Binda, animerà il centro cittadino nella serata del 15 giugno. E in più due manifestazioni organizzate da CicloVarese: la Cicloscalata da Cittiglio a Vararo del 16 luglio e la Pedala con i Campioni, prevista a Brinzio l’8 di dicembre.

In abbinamento a questi eventi si accompagna i pacchetti turistici per la permanenza sul nostro territorio. Pacchetti che riguardano anche le proposte per i cicloturisti. Qui il primo appuntamento è quello del 16 giugno con la Lago di Varese Bike Night, sempre voluta da CicloVarese, cui seguiranno il Cicloraduno Nazionale 7 Laghi Fiab, con appuntamenti in diverse località della nostra provincia tra il 19 e il 25 giugno, e la Mangia Bevi e Bici sul Lago Maggiore, fissata sul calendario per il 10 settembre e organizzata da LibEreria del Romeo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.