Una cena con delitto…a teatro

Appuntamento con il Gruppo teatrale crennese al Teatro Giovanni Paolo II di Crenna di Gallarate venerdì 12 maggio e sabato 13 maggio alle 21 con “Invito a cena con delitto”

varie

Una cena con delitto…a teatro. Il GTC – Gruppo teatrale crennese, porta in scena un testo tratto da un capolavoro cinematografico della comicità: “Murder by Death” di Neil Simon, in continuità con il lavoro cominciato lo scorso anno.

Lo spettacolo racconta di come i cinque detective piu’ famosi al mondo vengano invitati a cena da un misterioso personaggio, Lionel Twain, che li sfida a scoprire il colpevole di un delitto non ancora commesso. Il genio di Neil Simon permette, attraverso un testo brillante e ricco di situazioni divertenti, di mettere alla berlina il romanzo giallo, declinato nelle sue diverse sfaccettature incarnate dai cinque detective. Riusciranno i protagonisti a scoprire il colpevole o sarà Lionel Twain a dimostrare la propria superiorità? Allo spettatore non resta che mettersi comodo e provare a dipanare la matassa!

Appuntamento al Teatro Giovanni Paolo II di Crenna di Gallarate venerdì 12 maggio e sabato 13 maggio alle 21 con “Invito a cena con delitto”, commedia in II atti tratta da “Murder by Death” di Neil Simon, traduzione e adattamento di Valeria Longo (posto unico: € 10,00).

Interpreti: Mirko Dalla Rosa, Simone Longobardi, Alessandro Della Valle, Valeria Longo, Gianni Bardelli, Oriana Tuffanelli, Francesca Ghiringhelli, Alessandro Bonicalzi, Cesare Zoia, Marco Benetazzo, Nadia Beghetto, Chiara Luoni, Cesarina Beretta, Erica Greguoldo, Gianluca Pozzi.

Scenografia – Luci – Costumi – Dietro le quinte: Angela Minoli, Bruno Bertazzo, Gianluca Pozzi, Lorenzo Bionda, Nunzio Minoli, Rosanna Sindaco, Silvano Salvitti, Simone Carubelli.

Regia: Pietro e Cesare Zoia. Aiuto Regia: Rina Minoli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.