Una grigliata solidale per salvare La Quiete

Prima iniziativa di "Ore InQuiete" pensate dai dipendenti per tenere alta l'attenzione sul destino della casa di cura. Venerdì 5 maggio, la grigliata in giardino

lavoratori della quiete
casa di cura di Varese

Venerdì 5 maggio nel parco della clinica, in via Dante 20 a Varese si svolgerà la “ Gligliata solidale” . Si tratta di un’iniziativa nell’ambito delle manifestazioni dei dipendenti pensate per salvare il futuro della casa di riposo. Sotto la definizione “Ore InQuiete”, i dipendenti hanno pensato a una serie di eventi per “ fare rumore e salvare la Quiete”.

«La Resistenza non è ancora finita – si legge nel comunicato di presentazione dell’iniziativa -  E i lavoratori della casa di cura “la Quiete” non intendono fermarsi. Non hanno smesso di battersi finora, e non intendono di certo farlo prima del 12 maggio, data in cui molto probabilmente si deciderà il futuro della clinica. I lavoratori e le lavoratrici, dopo essere stati protagonisti durante il corteo del Primo Maggio varesino, hanno deciso di proclamare, accompagnati dalla FP CGIL Varese, un presidio permanente per difendere il proprio posto di lavoro. Uniti come sempre chiedono di poter continuare a prendersi cura dei propri pazienti. Uniti come sempre chiedono che il tribunale e gli organi competenti prendano velocemente e in maniera trasparente una decisione riguardo al futuro della clinica, dei loro pazienti e dei loro posti di lavoro fiduciosi, in virtù delle due proposte di acquisto e gestione che sono state presentate e di cui sono a conoscenza, che una soluzione che salvaguardi allo stesso tempo il diritto alla salute ed al posto di lavoro sia ancora possibile.
Sono stati protagonisti in questi mesi di una Resistenza attiva, e non intendono essere da meno in queste fasi cruciali. Per questo organizzeranno per il pomeriggio di venerdì 5 maggio una apegrigliata solidale nel parcheggio della clinica. La manifestazione, durante la quale sarà possibile partecipare ad una raccolta firme a difesa e tutela de “la Quiete”, ha lo scopo di sensibilizzare ulteriormente l’opinione pubblica e chiamare ancora una volta a raccolta tutti coloro che vorranno difendere la storica casa di cura».
La prima uscita, di tipo culinario, avrà inizio alle ore 16.30 con l’apertura al pubblico con raccolta firme a sostegno dei dipendenti e della clinica La Quiete

Si procederà alle ore 17.00 con l’intrattenimento musicale che precederà l’avvio della griglia alle 18.30. L’iniziativa è a offerta libera: il ricavato sarà devoluto alla Associazione “Per la Vita di Castelluccio di Norcia onlus”.

di alessandra.toni@varesenews.it
Pubblicato il 03 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.